Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy.
Accetto
 
 
 

Gestione del personale

Una nuova forza propulsiva nella gestione del personale. Analizziamo e ottimizziamo insieme cicli e contenuti lavorativi, ma anche condizioni e qualifiche personali, per ottenere una definizione di salari e stipendi legata ai risultati. Saremo lieti di consigliarvi nello sviluppo dei singoli concetti, assistendovi nella loro implementazione pratica.
 
 
 

Raccogliamo ciò che seminiamo

Gestire il personale con dinamismo
Incrementare impegno e fidelizzazione, migliorare flessibilità e qualità del lavoro, offrire supporto nelle attività di reclutamento, promuovere la salute.
Supportare i dirigenti
Siate positivi nei confronti dei vostri dirigenti: delegate mansioni, create prospettive e possibilità per lo sviluppo delle competenze.
Migliorare la qualità delle procedure manageriali
Sviluppare relazioni comunicative, promuovendo feedback e apprezzamento, ma anche dialogo nella definizione degli indicatori di prestazione, e rafforzare il ruolo guida dei preposti
Qualificare il personale
Promuovere il personale, sviluppare il suo potenziale e collaborare su più livelli: un investimento nella sostenibilità futura della vostra impresa
 
 

Servizi nell’ambito della gestione del personale

Analizzare le strutture direttive
Rilevare i problemi nella gestione del personale
Focalizzare l’attenzione sui compiti dei dirigenti
Identificare punti di orientamento e misure da adottare
Indicare le opportunità di sviluppo
Elaborare modelli di organizzazione del lavoro
Analizzare e ottimizzare gli elementi retributivi
Sviluppare un sistema premiante
 
Sono le aziende ad attrarre i dipendenti, ma i dirigenti a mandarli via, ha affermato una volta Reinhard Sprenger. Le dimissioni di un collaboratore, che non si sente apprezzato dalla direzione, possono ripercuotersi negativamente sul risultato operativo dell’impresa. Ricordatevi sempre di premiare le prestazioni.
 
Palla Harald - Amministratore / Amministrazione
 
News  / 04.10.2017
 

INAIL – Comunicazione infortuni „brevi“

 
A partire dal 12 ottobre 2017, anche brevi infortuni che comportano un’inabilità al lavoro fino a tre giorni devono essere segnalati telematicamente all’Inail entro 48 ore.
All’assicuratore non viene erogato alcuna prestazione da parte dell’Inail, la comunicazione ha solo rilevanza ai fini statistici. Se il datore di lavoro non effettua la comunicazione o la effettua in ritardo, ad esso viene applicata una sanzione pecuniaria tra 548 euro e 1.972,80 euro.
Per questo motivo Vi ...
 
Altre info
 
 
 
Collaboratori
un team di specialisti
 
 
Clienti che hanno fatto uso della nostra esperienza

 
Die Firma ELAS zählt seit 36 Jahren (seit ihrer Gründung) zu unserem Partner im Bereich Lohnabrechnung und Beratung in arbeitsrechtlichen Fragen. Besonders bedanken möchten wir uns bei Frau ...
 
Seit über 80 Jahren steht der Name Gottfried Siebenförcher für höchsten Genuss von erlesenen Wurstwaren, Fleisch und Schinkenspezialitäten. Qualität, Tradition und Innovation begründen seit ...
 
MiCROTEC ist weltweiter Leader im Bereich der Dimensionsvermessung und Bestimmung optischer und struktureller Qualität von Holz. Durch unsere einzigartige Kombination von 30 Jahren ...
 
I clienti ELAS raccontano