Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy.
Accetto
 
 

Trattamento dei dati del lavoratore

Il trattamento dei dati personali nel rapporto di lavoro segue i principi generali in materia di privacy, con regole specifiche applicabili in tale ambito. In particolare, il datore di lavoro può trattare le informazioni personali dei lavoratori solo se ciò sia strettamente indispensabile all’esecuzione del rapporto di lavoro e non deve diffondere le notizie di cui è a conoscenza. Non è lecito infatti il comportamento del datore di lavoro che, senza avvisare i lavoratori, fornisca informazioni ai sindacati, ovvero le pubblichi sulle bacheche aziendali.