Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy.
Accetto
 
 

Obbligo di comunicazione dei lavoratori autonomi occasionali

La Legge n. 215/2021 ha introdotto dal 21/12/2021 l´obbligo di comunicazione dei lavoratori autonomi occasionali.
Sono tenuti alla comunicazione in questione esclusivamente i committenti imprenditori (imprenditori individuali e società) in quanto l’articolo 14 del decreto legislativo n. 81/2008 riguarda solo questi. Sono pertanto escluse le associazioni, le fondazioni, gli enti pubblici e tutti gli altri datori di lavoro privi della qualifica di imprenditore ex articolo 2082 c.c. (famiglie, professionisti ecc.).
La comunicazione deve essere effettuata prima dell´inizio della prestazione del lavoratore autonomo occasionale. Per tutti i rapporti iniziati a decorrere dal 21/12/2021, anche se cessati, deve essere obbligatoriamente effettuata una comunicazione entro e non oltre il 18/01/2022. La comunicazione deve essere inviata tramite PEC ad uno specifico indirizzo di posta elettronica messo a disposizione da ciascun ispettorato territoriale del luogo in cui viene svolta la pestazione lavorativa. La comunicazione deve contenere i dati del committente e del prestatore, il luogo della prestazione, una breve descrizione dell´attivitá, la data di inizio e il presumibile arco temporale in cui deve considerarsi compiuta (ad es. un giorno, una settimana, un mese). In allegato alla comunicazione va inserita la lettera d´incarico. In caso di violazione dell´obbligo di comunicazione si applica una sanzione amministrativa che va da €500,00 a €2.500,00 per ciascun lavoratore autonomo occasionale per cui é stata omessa la comunicazione.
 
Di seguito gli indirizzi della Provincia Autonoma di Bolzano e della Provincia Autonoma di Trento:
Bolzano: elselbst.lavautocc@pec.prov.bz.it
Trento: puntolavoro@pec.provincia.tn.it  
 
 
 
14.01.2022
Elas Admin