Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy.
Accetto
 
 

Obblighi di comunicazione della rioccupazione del lavoratore

Obblighi di comunicazione della rioccupazione del lavoratore titolare di prestazione di integrazione salariale (ordinaria, straordinaria e in deroga), mobilità ordinaria e in deroga, trattamenti speciali di disoccupazione per l’edilizia e disoccupazione ASpI e miniASpI:
Nel caso di ripresa del lavoro con un rapporto di collaborazione in forma coordinata e continuativa, anche a progetto, il lavoratore é obbligato di dichiarare all’INPS, entro un mese dall’inizio dell’attività, il reddito annuo presunto. In assenza della comunicazione reddituale si verifica la decadenza dalla prestazione. (Circolare INPS n. 57 del 6 maggio 2014)
 
 
 
22.05.2014
Hannes Mair