Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy.
Accetto
 
 

Naspi

Il Ministero del Lavoro ha precisato che la Naspi spetta sia ai lavoratori licenziati per motivi disciplinari sia a quelli che hanno accettato l’offerta economica del datore di lavoro nell’ipotesi disciplinata dall’art. 6 del D.Lgs. n. 23/2015. In altri termini, in entrambi i casi, non può sussistere la fattispecie della “disoccupazione volontaria”.
(Ministero del Lavoro Interpello n. 13 del 23/04/2015)
 
 
 
14.05.2015
Hannes Mair