Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy.
Accetto
 
 

Incentivi all`assunzione

L’Inps ha chiarito che non è possibile accedere all’esonero contributivo, introdotto dalla Legge n. 190/2014, nel caso di lavoratori che abbiano svolto un’attività lavorativa all’estero nei 6 mesi precedenti.
Il bonus assunzione spetta anche nel caso in cui il lavoratore sia stato in forza al datore di lavoro con contratto diverso da quello dipendente a tempo indeterminato.
Inoltre, è stato chiarito che, in caso di assenza per maternità obbligatoria, i periodi di ante e post partum sono neutri e il periodo agevolato slitta in avanti.
(Circolare INPS 2015, n. 178)