Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy.
Accetto
 
 

INAIL – Comunicazione infortuni „brevi“

A partire dal 12 ottobre 2017, anche brevi infortuni che comportano un’inabilità al lavoro fino a tre giorni devono essere segnalati telematicamente all’Inail entro 48 ore.
All’assicuratore non viene erogato alcuna prestazione da parte dell’Inail, la comunicazione ha solo rilevanza ai fini statistici. Se il datore di lavoro non effettua la comunicazione o la effettua in ritardo, ad esso viene applicata una sanzione pecuniaria tra 548 euro e 1.972,80 euro.
Per questo motivo Vi preghiamo gentilmente di inviarci d’ora in poi ogni certificato di infortunio. Solo in questo modo possiamo comunicare in tempo l’infortunio all’Inail.