Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy.
Accetto
 
 

Fusione per incorporazione ed esonero contributivo triennale

Con la risposta all’interpello n. 25/2015, il Ministero del Lavoro ha chiarito che il datore di lavoro, subentrando nel rapporto di lavoro per una fusione per incorporazione con dipendenti per i quali il cedente fruiva dell’esonero contributivo triennale, può continuare a beneficiarne per la parte residua sino al completamento dei 36 mesi.