Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy.
Accetto
 
 

Esonero contributivo triennale: rafforzamento dell'azione ispettiva

Il Ministero del Lavoro, con comunicato stampa del 30 settembre, ha reso noto che, in collaborazione con l'Inps, rafforzerà le attività ispettive relative ai contratti di lavoro a tempo indeterminato che prevedono l'esonero contributivo triennale, per identificare i comportamenti fraudolenti e i casi di precostituzione irregolare delle condizioni di accesso alla decontribuzione.
Ai fini della verifica verranno incrociate le banche dati esistenti: l’Inps fornirà infatti alle DTL la lista delle imprese interessate e, in relazione ad esse, saranno esaminate le posizioni lavorative, anche precedenti, del personale per il quale si fruisce dell’esonero.