Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy.
Accetto
 
 

Erogazione Tfr in busta paga

La busta paga di maggio ospiterà la prima quota del Tfr erogato dai datori di lavoro con risorse proprie e riferita ai lavoratori che la richiedono ad aprile. Le quote relative ai mesi di marzo e di aprile non saranno erogate. La possibilità di richiedere l’erogazione anticipata del Tfr in busta paga sussiste per i lavoratori dipendenti del settore privato e sarà riconosciuta fino al 30.06.2018. I lavoratori che hanno presentato all’azienda la richiesta relativa alla suddetta quota prima del 19.03.2015 dovranno riproporla con il modulo ufficiale, anche per evitare possibili contestazioni.
(Inps circolare n. 82/2015)
 
 
 
14.05.2015
Hannes Mair