Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy.
Accetto
 
 

Contribuzione per fondo integrazione salariale Inps

Il Ministero del Lavoro, con la nota 18.01.2016, ha stabilito che, per i datori di lavoro che occupano un numero di dipendenti superiore a 5 e inferiore a 15 l’applicazione della contribuzione al fondo di integrazione salariale Inps scatterà al momento dell’emanazione del relativo decreto.
Le imprese già iscritte al vecchio fondo di solidarietà, invece, dovranno versare le nuove aliquote di contribuzione.