Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy.
Accetto
 
 

Compatibilità retroattiva per i "voucher"

Il D.Lgs. 81/2015 ha confermato la possibilità di ricorrere al lavoro accessorio per coloro che percepiscono ammortizzatori sociali, elevandone il tetto di utilizzo a 3.000 euro annui. L’Inps, con la circolare n. 170/2015, ha precisato che la volontà legislativa di tutela del lavoratore riguarda anche il periodo antecedente l’entrata in vigore del Testo unico dei contratti di lavoro. Pertanto, quanto percepito dal lavoratore è compatibile con l’indennità di mobilità sin dal 1.01.2015.
 
 
 
20.10.2015
Hannes Mair